Elettori residenti all'estero

Contenuto


Voto degli Italiani residenti all’estero (iscritti nell’AIRE)

Per le elezioni Politiche e per i Referendum,  gli Italiani iscritti nelle liste elettorali di un Comune della Repubblica, residenti all'estero sono ricompresi nella circoscrizione Estero e votano per corrispondenza nel proprio paese di residenza (legge 27/12/2001, n. 459 - DPR 02/04/2003, n. 104).
Tale normativa, nel prevedere la modalità di voto per corrispondenza da parte degli elettori italiani residenti fuori dal territorio nazionale, fa comunque salva la possibilità per i medesimi di optare per esercitare il voto in Italia.
L'opzione per il voto in Italia deve essere esercitata entro il 31 Dicembre dell'anno precedente la scadenza naturale della legislatura o entro il 10' giorno successivo alla indizione delle votazioni (decreto del Presidente della Repubblica).
Il modulo di opzione va inoltrato per posta o mediante consegna a mano all'Ufficio Consolare competente.

  • LA SCADENZA PER L'INVIO DELL'OPZIONE PER LE ELEZIONI POLITICHE DEL 25 SETTEMBRE E' DOMENICA 31 LUGLIO 2022

Ultimo aggiornamento

28 Luglio 2022, 22:11